RABDOMANTE DENUNCIA L’ORDINE DEI GEOLOGI DEL PIEMONTE

COMUNICATO STAMPA RIDOTTO

Rabdomante denuncia

l’Ordine dei Geologi del Piemonte “ Chiederò 6 milioni di euro di risarcimento”

La notizia è una di quelle news destinate a generare un certo scalpore mediatico.

La Diffamazione contro Armanetti nasce in conseguenza del grande successo della sua
società, la Luni Ricerche srl,  per la scoperta nella Piana di Valdieri della preziosa
Acqua Termale.

Gli Avvocati di Maurizio Armanetti, recentemente definito dai media il più celebre dei Rabdomanti italiani, hanno presentato alla Procura della Repubblica una denuncia penale per diffamazione grave nei confronti dell’Ordine Dei Geologi del Piemonte.

Secondo Armanetti l’Ordine dei geologi del Piemonte https://www.facebook.com/GeologiPiemonte/  ha scritto un articolo diffamante contro di Lui e la sua società, la Luni Ricerche srl nota per i suoi successi anche a livello internazionale; notorietà che giustifica la grande cifra di risarcimento che verrà chiesta in sede civile.

La Diffamazione contro Armanetti nasce in conseguenza del grande successo della Luni Ricerche srl per la scoperta nella Piana di Valdieri della preziosa Acqua Termale; scoperta avvenuta dopo che la ricerca termale dei geologi, durata diversi mesi finì in un totale fallimento con un pozzo scavato a ben 750 metri di profondità.
http://www.lastampa.it/2016/10/04/cuneo/al-via-gli-scavi-nella-piana-di-valdieri-per-creare-il-pozzo-dellacqua-termale-9692U5QvpNoNVV77tMqLYP/pagina.html

Chiamata a salvare la situazione la Luni Ricerche ha effettuato una ricerca termale ottenendo come previsto già a 380 metri un grande successo con la scoperta della preziosa Acqua Termale.

Armanetti ha previsto con una esattezza che ha stupefatto gli increduli geologi la profondità, la quantità e fatto ancora più eclatante “le temperature” delle falde termali sotterranee con una precisione del 100%.

Una conferenza Stampa e la mediaticità della Sfida vinta dalla Rabdomanzia ha sicuramente irritato la sensibilità dei geologi che hanno reagito a quanto sembra in modo un po’ troppo emotivo senza considerarne le conseguenze.
http://www.lastampa.it/2018/08/04/cuneo/s-del-ministro-al-progetto-delle-nuove-terme-a-valdieri-9oShjGp6vxRcslgdPBkiPO/pagina.html

Dice Armanetti: forse i geologi non riescono ad accettare che nello scontro tra i “due Saperi” quello dell’ arte tradizionale della rabdomanzia e quello moderno scientifico abbia avuto successo Il cervello dell’uomo come sorta di Bio-computer che vince sui computer della Scienza.

 

COMUNICATO STAMPA ESTESO

Rabdomante denuncia

l’Ordine dei Geologi del Piemonte “Chiederò 6 milioni di euro di risarcimento”

La notizia è una di quelle news destinate a generare un certo scalpore mediatico.

La Diffamazione contro Armanetti nasce in conseguenza del grande successo della sua
società, la Luni Ricerche srl,  per la scoperta nella Piana di Valdieri della preziosa
Acqua Termale.

Gli Avvocati di Maurizio Armanetti, recentemente definito dai media il più celebre dei Rabdomanti italiani, hanno presentato alla Procura della Repubblica una denuncia penale per diffamazione grave nei confronti dell’Ordine Dei Geologi del Piemonte.

Secondo Armanetti l’Ordine dei geologi del Piemonte https://www.facebook.com/GeologiPiemonte/  ha scritto un articolo diffamante contro di Lui e la sua società, la Luni Ricerche srl nota per i suoi successi anche a livello internazionale; notorietà che giustifica la grande cifra di risarcimento che verrà chiesta in sede civile.

La Diffamazione contro Armanetti nasce dopo che la ricerca termale dei geologi, durata diversi mesi ed avvenuta nella Piana del Comune di Valdieri, finì in un totale fallimento con un pozzo scavato a ben 750 metri di profondità.
http://www.lastampa.it/2016/10/04/cuneo/al-via-gli-scavi-nella-piana-di-valdieri-per-creare-il-pozzo-dellacqua-termale-9692U5QvpNoNVV77tMqLYP/pagina.html

Un fallimento che infrangeva i sogni del Turismo Termale del Comune di Valdieri e della popolazione.

Chiamata a salvare la situazione la Luni Ricerche ha effettuato una ricerca termale ottenendo come previsto già a 380 metri un grande successo con la scoperta della preziosa Acqua Termale.

Armanetti ha previsto con una esattezza che ha stupefatto gli increduli geologi la profondità, la quantità e fatto ancora più eclatante le temperature delle falde termali sotterranee con una precisione del 100%.

Una conferenza Stampa e la mediaticità della Sfida vinta dalla Rabdomanzia ha sicuramente irritato la sensibilità dei geologi che hanno reagito a quanto sembra in modo un po’ troppo emotivo senza considerarne le conseguenze.
http://www.lastampa.it/2018/08/04/cuneo/s-del-ministro-al-progetto-delle-nuove-terme-a-valdieri-9oShjGp6vxRcslgdPBkiPO/pagina.html

Ma non è solo l’Ordine dei Geologi del Piemonte a scagliarsi contro i successi della Rabdomanzia professionale di Armanetti ma è la gran parte della Comunità dei geologi che a detta di Armanetti invidiando i suoi successi lo attaccano da più parti.

In Puglia il Prof. Armanetti ha una cattedra in Rabdomanzia e Psicoestesia alla Libera Università di Studi Tradizionali ed Esoterici di Lecce e recentemente è stato la guest star In occasione di una Sua partecipazione al Famoso Festival dei Sensi in Val d’ Itria. A Martina Franca hanno dedicato un grande Murales all’Armanetti Rabdomante.

Dopo che i media hanno dato ampio risalto alla sua partecipazione al Festival si sono mossi contro di Lui in una discussione accesissima ma senza diffamazione, l’Ordine dei Geologi della Puglia, Professori Universitari ed una schiera di geologi.

Tutti contro Armanetti e la Rabdomanzia.

Forse i geologi non riescono ad accettare che nello scontro tra i “due saperi” quello dell’ arte tradizionale della rabdomanzia e quello moderno scientifico abbia avuto successo Il cervello dell’uomo come sorta di Bio-computer che vince sui computer della Scienza.
http://www.rabdomanzia.com/sfida-scienza-paranormale/

 

 

 

 

 


In occasione del Festival dei Sensi in Val D’Itria (17-19 agosto 2018) è stato dedicato un gigantesco Murales al Rabdomante Maurizio Armanetti guest star della manifestazione in quanto il tema di quest’anno era l’Acqua.
Il Murales si trova nel Comune di Martina Franca.


 


13.07.2018 Valdieri (Cuneo),  serata pubblica di presentazione dei risultati di ricerca termale e degli sviluppi urbanistici futuri.

Foto 1: Maurizio Armanetti illustra lil successo della Luni Ricerche srl nella scoperta della preziosa Acqua Termale nella Piana di Valdieri. Relatori della presentazione ufficiale: il Sindaco di Valdieri Gaiotti Giacomo Luigi, l’ex Sindaco Emanuel Parracone, esponenti della Regione Piemonte, Comunità Montana, Tecnici (Geologo ed Ing.  Alberto Betaz, Ing. Paolo Cavaglià) …

Foto 2:  (da destra a sinistra) il Sindaco di Valdieri Gaiotti Giacomo Luigi, l’Ing. Paolo Cavaglià, il Titolare della Nigro Group srl ed esponenti della Regione Piemonte che presentano il risultato positivo della ricerca termale del pozzo 2 nella Piana di Valdieri e gli sviluppi urbanistici futuri.


Stampa nazionale: